Macchine satinatrici e sbavatrici

La garanzia dell’alta qualità delle macchine utensili prodotte in Germania con altissima precisione.

LISSMAC, QUALITÀ TEDESCA

La competenza, l’esperienza e l’innovazione caratterizzano la produzione Lissmac di macchine per la lavorazione della lamiera.

Dalle proprie esigenze produttive nasce il ramo aziendale del METAL PROCESSING: una macchina in grado di rimuovere lo strato di ossido formatosi sul bordo durante il taglio al laser.

Il concetto innovativo applicato alle macchine e il metodo di lavorazione su entrambi i lati offre un vantaggio unico sul mercato: elevata produttività e alta qualità della lavorazione. 

Con le macchine Lissmac è garantita una lavorazione estremamente efficace su entrambi i lati di contorni esterni e interni di acciaio, acciaio inox, alluminio in un‘unica fase di lavoro.

Nella lavorazione delle superfici, sia che si tratti di rimuovere gli strati ossidati, di sbavare o di rettificare, gli impianti Lissmac garantiscono la massima produttività.

Rispetto alle levigatrici tradizionali, le SBM convincono per i tempi di lavorazione più efficienti e un risparmio di tempo che arriva fino al 60%.

I vantaggi della tecnologia Lissmac si esprimono nel concetto ergonomico del sistema e nella qualità precisa delle lavorazioni ottenute.

La gamma d’impiego delle macchine Lissmac convince per la grande flessibilità, dall’applicazione singola fino all’integrazione in processi di lavoro altamente automatizzati.

Lissmac macchine satinatrici e sbavatrici

METAL PROCESSING

Nel processo di lavorazione a secco, l‘efficiente lavorazione su entrambi i lati dei bordi di taglio (contorni interni ed esterni) avviene in un unico processo di lavorazione.

Il principio di lavorazione degli impianti Lissmac garantisce un utilizzo ottimale dell’utensile sull’intera larghezza di lavorazione, poiché la lavorazione del pezzo avviene sempre trasversalmente rispetto alla direzione di avanzamento.

La gamma di impianti Lissmac comprende tre serie di macchinari: M, L o XL che vengono scelti in base al compito produttivo o allo spessore della lamiera.

Questi modelli di macchine si differenziano per il numero di gruppi di utensili per la lavorazione.

SISTEMI UTENSILI

A seconda dell‘applicazione, sono disponibili diversi utensili Lissmac collaudati utilizzabili nelle più diverse combinazioni per l‘eliminazione dello strato ossidato, l‘arrotondamento dei bordi, la rimozione delle scorie e la sbavatura.

VANTAGGI

A seconda della serie è possibile lavorare lamiere con spessori compresi tra 0,5 mm e 120 mm.

Rispetto alle levigatrici tradizionali, le LISSMAC SBM si contraddistinguono per la
maggiore efficienza di lavorazione e un risparmio di tempo che arriva fino al 60%.

PERCHÉ AVERE UNA LISSMAC

Questi sono in vantaggi riconosciuti alle LISSMAC SBM:

  • l‘elevata flessibilità
  • la qualità di lavorazione precisa e riproducibile
  • la massima produttività
  • il concetto ergonomico della macchina
  • la semplice manipolazione
  • l‘ottimale utilizzo degli utensili
  • i ridotti costi degli utensili
  • il rapido cambio dell‘utensile tramite sistemi di serraggio rapidi
  • la buona accessibilità
  • il tipo di costruzione poco ingombrante, compatto e modulare

IL METAL PROCESSING PER LA TUA PRODUZIONE

  • Rimozione dello strato d’ossido in corrispondenza di contorni interni ed esterni di lamiere tagliate al laser fino a 20 mm di spessore
  • La lavorazione su entrambi i lati dei pezzi consente di evitare la rotazione che comporta costi elevati e la doppia lavorazione dei pezzi
  • Risparmio di tempo fino al 60 % rispetto alle spazzolatrici con lavorazione unilaterale
  • Massima qualità della lavorazione di finitura di lamiere
  • Spazzolatura contemporanea dei contorni esterni e interni
  • Smussamento dei bordi affilati tagliati al laser
  • Miglioramento della qualità della superficie attraverso la rimozione di ruggine, scorie e impurità
  • La pellicola di olio protettiva sulle lamiere resta intatta
  • Il principio di lavorazione trasversale garantisce un utilizzo ottimale dell’utensile sull’intera larghezza di lavorazione
  • Uso semplice e intuitivo
  • Cambio utensile più facile e veloce in pochi minuti
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto; sistemi di manipolazione, automazione; soluzioni speciali
  • Arrotondamento dei bordi di lamiere di fino a 50 mm di spessore
  • La lavorazione bilaterale dei pezzi consente di risparmiare sui costi perché non è necessario voltare, né lavorare due volte
  • Risparmio di tempo fino al 60 % rispetto alle levigatrici con lavorazione unilaterale
  • Massima qualità per l’ulteriore lavorazione o trasformazione delle lamiere
  • Arrotondamento dei bordi contemporanea di contorni interni ed esterni
  • Il principio di lavorazione trasversale garantisce un utilizzo uniforme dell’utensile sull’intera larghezza di lavorazione
  • La pellicola protettiva sulle lamiere non si danneggia durante la lavorazione
  • Lavorazione a secco
  • Uso semplice e intuitivo
  • Gruppi inferiori e superiori con regolazione elettrica separata / commutabili e disinseribili
  • Sistema idraulico di tensionamento rapido della cinghia – cambio utensile più veloce in pochi minuti
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto; sistemi di manipolazione, automazione; soluzioni speciali
  • Rimozione bilaterale delle scorie da lamiere fino a 120mm tagliate con utensili al plasma o autogeni
  • Risparmio dei costi utensili grazie al distaccamento meccanico delle scorie – si evita una levigazione lunga e costosa
  • La rimozione bilaterale delle scorie consente di risparmiare il tempo necessario per voltare i pezzi, spesso molto pesanti, evitando di lavorarli due volte
  • Risparmio di tempo fino al 60 % rispetto alle macchine a lavorazione unilaterale
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Lavorazione a secco
  • Il principio di lavorazione trasversale garantisce un utilizzo uniforme dell’utensile sull’intera larghezza di lavorazione
  • Gruppi inferiori e superiori con regolazione elettrica separata / commutabili e disinseribili
  • Il concetto innovativo relativo agli utensili e all’avanzamento consente un adattamento ottimale alle tolleranze di deformazione e del pezzo
  • Massima produttività pur a fronte di una qualità uniforme della lavorazione
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto, sistemi di movimentazione, robotica, automazione, utensili di lavorazione
  • Sbavatura e arrotondamento dei bordi di pezzi da lavorare fino a 50 mm di spessore
  • Eliminazione degli spruzzi sulla superficie della lamiera
  • La lavorazione di pezzi su entrambi i lati consente di risparmiare i costi elevati di ribaltamento dei pezzi, spesso molto pesanti, o la doppia lavorazione dei pezzi
  • Sbavatura e arrotondamento dei bordi contemporanei di contorni interni ed esterni
  • Lavorazione a secco
  • Uso semplice e intuitivo
  • I gruppi di lavorazione dispongono di regolazione elettrica separata e possono essere commutati o disinseriti singolarmente
  • Massima produttività pur a fronte di una qualità uniforme della lavorazione
  • Il principio di lavorazione trasversale garantisce un utilizzo ottimale dell’utensile sull’intera larghezza di lavorazione
  • Cambio utensile più facile e veloce in pochi minuti
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto; sistemi di manipolazione, automazione; soluzioni speciali
  • Risparmio di tempo fino al 60 % rispetto alle levigatrici con lavorazione unilaterale
  • Smussamento su entrambi i lati dei bordi e rimozione dello strato d’ossido sui pezzi tagliati a laser
  • L’arrotondamento dei bordi e la rimozione dello strato ossidato su entrambi i lati consente di risparmiare il tempo necessario per voltare i pezzi, spesso molto pesanti, evitando di lavorarli due volte
  • Lavorazione simultanea dei contorni interni ed esterni
  • Lavorazione a secco
  • Uso semplice e intuitivo
  • I gruppi di lavorazione dispongono di regolazione elettrica separata e possono essere commutati o disinseriti singolarmente
  • Massima produttività pur a fronte di una qualità uniforme della lavorazione
  • Il principio di lavorazione trasversale garantisce un utilizzo ottimale dell’utensile sull’intera larghezza di lavorazione
  • Cambio utensile più facile e veloce in pochi minuti
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto; sistemi di manipolazione, automazione; soluzioni speciali
  • Per esigenze ricorrenti dei clienti, i parametri di lavorazione possono essere richiamati in modo facile e veloce tramite programmi predefiniti
  • Risparmio di tempo fino al 60 % rispetto alle levigatrici con lavorazione unilaterale
  • Sbavatura e smussamento dei bordi di pezzi fino a 120 mm
  • La lavorazione su entrambi i lati dei pezzi consente di evitare la rotazione che comporta costi elevati e la doppia lavorazione dei pezzi
  • Sbavatura e arrotondamento dei bordi contemporanei di contorni interni ed esterni
  • Lavorazione a secco
  • Uso semplice e intuitivo
  • I gruppi di lavorazione dispongono di regolazione elettrica separata e possono essere commutati o disinseriti singolarmente
  • Massima produttività pur a fronte di una qualità uniforme della lavorazione
  • Il principio di lavorazione trasversale garantisce un utilizzo ottimale dell’utensile sull’intera larghezza di lavorazione
  • Cambio utensile più facile e veloce in pochi minuti
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto; sistemi di manipolazione, automazione; soluzioni speciali
  • Per esigenze ricorrenti dei clienti, i parametri di lavorazione possono essere richiamati in modo facile e veloce tramite programmi predefiniti
  • Risparmio di tempo fino al 60 % rispetto alle levigatrici con lavorazione unilaterale

Banco magnetico: misura dei pezzi comprese tra 25 x 25 x 1 mm e max. 200 x 200 x 15 mm (olipendente della forma geometrica)
Tavolo sottovuoto: misura dei pezzi comprese tra 45 x 45 x 1 mm e max. 200 x 200 x 15 mm (olipendente della forma geometrica)

  • Ripiegando l‘innovativa stazione voltapezzo è possibile lavorare su un lato anche pezzi con bordi di oltre 200 mm di lunghezza
  • L‘elevato grado di automazione consente di lavorare, con un processo economico e sicuro, anche grandi quantità
  • Elevata qualità uniforme della lavorazione
  • Lavorazione a secco (non sono necessari additivi chimici come ad es. nella superfi nitura)
  • I pezzi piccoli vengono trasportati sul lato di alimentazione della macchina e raccolti in un apposito recipiente. L‘operatore non deve più fare spostamenti ulteriori
  • Basso consumo energetico
  • Il principio di lavorazione garantisce un‘usura uniforme dell‘utensile sull‘intera larghezza di lavorazione
  • Cambio utensile facile e veloce
  • Uso della macchina semplice e intuitivo
  • Design della macchina moderno e compatto
  • Lavorazione superficiale o sbavatura di pezzi di lamiera di fino a 160 mm di spessore
  • Configurabili a piacere su misura sulle esigenze del cliente
  • Pregiata finitura superficiale
  • Sbavatura contemporanea di contorni interni ed esterni
  • Lavorazione a secco
  • Uso semplice e intuitivo
  • I gruppi di lavorazione dispongono di regolazione elettrica separata e possono essere commutati o disinseriti singolarmente
  • Massima produttività pur a fronte di una qualità uniforme della lavorazione
  • Cambio utensile più facile e veloce in pochi minuti
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto; sistemi di manipolazione, automazione; soluzioni speciali
  • Utilizzabile per i materiali più diversi – ad es. metalli, plastiche, gomma ecc.
  • Lavorazione superficiale o sbavatura di pezzi di lamiera di fino a 120 mm di spessore
  • Configurabili a piacere su misura sulle esigenze del cliente
  • Pregiata finitura superficiale fino alla microfinitura
  • Sbavatura contemporanea di contorni interni ed esterni
  • Lavorazione a umido
  • Uso semplice e intuitivo
  • I gruppi di lavorazione dispongono di regolazione elettrica separata e possono essere commutati o disinseriti singolarmente
  • Massima produttività pur a fronte di una qualità uniforme della lavorazione
  • Cambio utensile più facile e veloce in pochi minuti
  • Struttura modulare compatta in un design moderno – ridotto fabbisogno di spazio
  • Migliore ambiente di lavoro – minore produzione di polvere e sporco e minore inquinamento acustico
  • Disponibili come optional: Tecnica di trasporto, tecnica di filtrazione, sistemi di manipolazione, automazione; soluzioni speciali
  • Particolarmente adatte per materiali misti
  • Linee di processo complete – levigatura e pulizia del pezzo

Scegli la macchina più adatta alla tua produzione

Lissmac SBM-M 1000 macchina satinatrice

Lissmac SBM-M S2

Lissmac SBM-M S2 per l’arrotondamento dei bordi di contorni esterni e interni di pezzi stampati o tagliati al laser in un’unica fase di lavoro.

Leggi Tutto »
Lissmac SBM-L G1S2 sbavatrice

Lissmac SBM-L G1S2

Lissmac SBM-L G1S2 per la sbavatura e l’arrotondamento di bordi su entrambi i lati di pezzi stampati, tagliati al laser e al plasma in un unico processo operativo.

Leggi Tutto »
Lissmac SBM-XL sbavatrice

Lissmac SBM-XL S2B2

Lissmac SBM-XL S2B2 per lo smussamento su entrambi i lati dei bordi e rimozione dello strato d’ossido sui pezzi tagliati a laser in un’unica fase lavorativa.

Leggi Tutto »
Lissmac SBM-XL sbavatrice

Lissmac SBM-XL G2S2

Lissmac SBM-XL G2S2 per l’arrotondamento dei bordi, sbavatura su entrambi i lati, in un unico processo, di pezzi tagliati con utensili autogeni, al plasma e laser.

Leggi Tutto »
Lissmac SBM XS G1E1 sbavatrice per piccoli pezzi

Lissmac SBM-XS G1E1

Lissmac SBM-XS G1E1 per la sbavatura su entrambi i lati di piccoli pezzi e arrotondamento uniforme dei bordi esterni – interni in un’unica fase di lavoro

Leggi Tutto »
Lissmac SMD 132 Pluto macchina sbavatrice

SMD 132 PLUTO

SMD 132 PLUTO macchina sbavatrice entry level per lavorazioni su un solo lato di parti in acciaio tagliate a fiamma e tagliate al plasma.

Leggi Tutto »
Lissmac SMD 133 macchina utensile per sbavatura metalli

Lissmac SMD 133 DRE

Lissmac SMD 133 DRE monoffacciale a secco per la rimozione delle scorie, la sbavatura e l’arrotondamento dei bordi di pezzi tagliati con plasma e ossitaglio.

Leggi Tutto »
Lissmac SMW 5 macchina per levigatura metalli

Lissmac SMW 5

Lissmac SMW 5 per la finitura superficiale nella levigazione a umido, possono essere configurate su misura sulle esigenze del cliente.

Leggi Tutto »
Call Now ButtonChiamaci subito! Scroll Up